«media FORTI» – Coalizione per il giornalismo del futuro

L’associazione «media FORTI» si impegna per media forti in Svizzera. Vogliamo sviluppare delle soluzioni costruttive per preservare un panorama mediale diversificato e per partecipare attivamente alla discussione sulla politica dei media.


La Svizzera ha bisogno di una legge sui media più coraggiosa

«media FORTI» sostiene la proposta del Consiglio federale per una nuova legge federale sui media elettronici presentata nell’estate 2018. Ma le misure proposte non sono sufficientemente ambiziose. La Svizzera ha bisogno di una legge sui media più coraggiosa.
«media FORTI» chiede pertanto:

  1. Il giornalismo online deve essere sostenuto indipendentemente dal fatto che si tratti di contributi scritti, audio e/o audiovisivi. Ciò vale anche per le offerte online di giornali locali e regionali.
  2. Le norme minime stabilite dalla legge devono applicarsi anche alle stazioni radio senza mandato di prestazioni e a tutte le offerte di media sovvenzionati.
  3. Un servizio pubblico regionale deve essere garantito in tutte le regioni.
  4. Il canone per i media non deve essere ulteriormente abbassato.
  5. La ricerca sui media e sull’utenza deve continuare ad essere finanziata dal canone per i media.
  6. La Commissione dei media elettronici dev’essere completata di un’associazione mantello.
  7. I fornitori stranieri devono contribuire alla creazione culturale.

Le richieste di «media FORTI» sono condivise da numerose associazioni del settore mediatico e della società civile.
Ulteriori informazioni